Home  › Edilizia e appalti

L'ammissione al concordato preventivo legittima l'esclusione dalla gare pubbliche

di Ilenia Filippetti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’ammissione al concordato preventivo senza continuità aziendale determina il venir meno della legittimazione a partecipare alle gare pubbliche e dell’interesse a impugnare il bando di gara che rechi clausole immediatamente escludenti. È questo il principio affermato dal Tar Lazio con la sentenza 11 maggio 2015, n. 6781. Il caso Nel 2010 un Comune indice una gara per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani: la società precedentemente affidataria del servizio eleva tuttavia ricorso al Tar, affermando ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?