Home  › Edilizia e appalti

Negli appalti offerta anomala se il ribasso del «fattore tempo» è eccessivo

di Giovanni La Banca

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È inaffidabile l'offerta proposta da una ditta concorrente in una procedura a evidenza pubblica, qualora il ribasso applicato relativamente al fattore «tempo» palesemente sproporzionato (pari al 55%,  vale a dire meno della metà del tempo stimato nel progetto esecutivo del Comune), pur dovendo realizzare tutte le opere aggiuntive proposte nel proprio elaborato (Consiglio di Stato, sezione 5, sentenza 30 aprile 2015, n. 2201) Il caso Si tratta di evidente anomalia, che non è stata adeguatamente giustificata dall’impresa, lungi dall’essere un mero ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?