Home  › Edilizia e appalti

Servizi locali, revocabile l'aggiudicazione se c'è il sospetto di infiltrazioni mafiose

di Claudio Carbone

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È legittimo il provvedimento adottato dal Comune che revoca l'aggiudicazione di un servizio pubblico locale sulla base di un'informativa interdittiva emessa dalla Prefettura, recante la sussistenza di tentativi di infiltrazione mafiosa a carico della società aggiudicataria. È quanto sancito dalla sentenza del Consiglio di Stato, Terza Sezione, del 27 febbraio 2015 n. 983. La decisione del Tar Già il Tar aveva rigettato il ricorso alla determinazione dirigenziale con la quale, in virtù della predetta di informativa interdittiva della Prefettura, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?