Home  › Edilizia e appalti

Appalti, stop alla responsabilità fiscale su violazioni del passato solo per i committenti

di Giorgio Gavelli

L'abrogazione della responsabilità tributaria in tema di appalti a opera dell'articolo 28 del decreto legislativo 175/2014, ha effetto anche sulle violazioni già commesse, ma solo per le sanzioni applicabili al committente. L'appaltatore, infatti continua a rispondere (solidalmente con il subappaltatore) per il passato, non beneficiando del cosiddetto favor rei. Con questa affermazione riportata nella circolare n. 31/E del 30 dicembre, l'Agenzia delle entrate applica in maniera letterale (e restrittiva) il principio dell'articolo 3, comma 2 del decreto legislativo 472/1997 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?