Home  › Edilizia e appalti

Le stazioni appaltanti sono tenute a considerare anche la reputazione che l'impresa si sia guadagnata nel tempo

di Massimiliano Atelli

Il Tar Bologna, con la sentenza n. 1041/2014, si è pronunciato sulla clausola di esclusione prevista dall’articolo 38, comma 1 lett. f) del Dlgs n. 163/2006 secondo cui: “1. Sono esclusi dalla partecipazione alle procedure di affidamento delle concessioni e degli appalti di lavori, forniture e servizi, né possono essere affidatari di subappalti, e non possono stipulare i relativi contratti i soggetti: (…) f) che, secondo motivata valutazione della stazione appaltante, hanno commesso grave negligenza o malafede nell’esecuzione delle prestazioni ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?