Home  › Edilizia e appalti

Il decreto di espropriazione sanante non decade a causa della mancata corresponsione dell'indennità

di Gianni La Banca

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il decreto di acquisizione sanante, così come previsto dall'articolo 42 bis del Dpr n.327/2001 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità) può essere adottato dalla Pa che utilizza un bene immobile per scopi di interesse pubblico, in assenza di un valido ed efficace provvedimento di esproprio o dichiarativo della pubblica utilità, nel bilanciamento dei vari interessi in gioco. Pertanto, l'Amministrazione può disporre che esso sia acquisito, non retroattivamente, al suo patrimonio ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?