Home  › Edilizia e appalti

Sicilia, l'Autorità anticorruzione «bacchetta» l'Anas per la rinuncia al contenzioso con il contraente generale

di Francesco Clemente

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Sull'appalto per i lavori di adeguamento a quattro corsie della Strada statale 640 di Porto Empedocle in Sicilia, il cosiddetto "scorrimento veloce" Agrigento-Caltanissetta di connessione con l'autostrada A19 Palermo-Catania, l'Anas è responsabile per aver rinunciato, con un «comportamento anomalo», a qualsiasi contenzioso nei confronti del contraente generale per i ritardi sui tempi della presentazione della progettazione esecutiva. È quanto ha scritto il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione (Anac), Raffaele Cantone, nella relazione conclusiva sulla verifica dello stato di attuazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?