Home  › Edilizia e appalti

Appalti, basta l'indagine a rompere il rapporto fiduciario tra stazione e aggiudicatario provvisorio

di Maria Luisa Beccaria

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Basta la semplice sottoposizione a indagini penali per i reati di truffa e di falsità ideologica del legale rappresentante della società aggiudicataria, sottoposto altresì a sequestro probatorio alcuni documenti relativi alla gara, per giustificare la revoca dell'aggiudicazione provvisoria. Così conclude la Corte di giustizia europea, nella sentenza 11 dicembre 2014, nella causa C 440/13, dopo il rinvio pregiudiziale disposto con ordinanza del Tar Milano 27 luglio 2013 n. 1982. Rispetto alla valutazione della indispensabilità del servizio oggetto della gara, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?