Home  › Edilizia e appalti

L'incompatibilità di un componente emersa durante la valutazione, fa cadere la commissione di gara

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Riguardo al funzionamento di quella peculiare forma di organo collegiale che è la commissione giudicatrice chiamata a valutare le offerte pervenute nell’ambito di una procedura di evidenza pubblica, naturale punto di partenza è l’orientamento fatto proprio nel tempo dal Consiglio di Stato, secondo il quale non esiste un principio assoluto di unicità o immodificabilità delle commissioni giudicatrici, poiché tale principio è destinato ad incontrare deroghe ogni volta vi sia un caso di indisponibilità da parte di uno dei componenti ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?