Home  › Edilizia e appalti

La moralità professionale si deve valutare in relazione alla gara pubblica e al reato

di Marco Porcu

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La moralità professionale di chi partecipa ad una gara pubblica, deve essere valutata in ragione delle caratteristiche della gara e della gravità del reato in discussione. Questo, il principio ribadito dal Consiglio di Stato, con la sentenza del 18 novembre 2014, n. 5679 , nell’ambito di una procedura ad evidenza pubblica concernente l’affidamento del servizio di recupero ed acquisto di veicoli oggetto di provvedimenti di sequestro amministrativo, fermo o confisca. La vicenda Nel caso in esame, la commissione di gara decideva ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?