Home  › Edilizia e appalti

Appalti, la legge europea corregge il tiro in materia di avvalimento plurimo

di Maria Rosaria Famiglietti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nel settore degli appalti pubblici, anche di lavori, è ammesso l'avvalimento di più imprese ausiliarie. Questa è la nuova disposizione introdotta dalla legge 161/2014 (legge europea 2013-bis) - in vigore a partire dal 25 novembre 2014 – che, in adempimento agli obblighi comunitari, ha la finalità di rivisitare o, addirittura, sostituire alcune disposizioni nazionali attualmente sotto i riflettori dell'Unione Europea. Tra queste le norme in materia di avvalimento: istituto – promosso sia a livello comunitario che nazionale – volto ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?