Home  › Edilizia e appalti

Semplificati i livelli di progettazione per appalti e concessioni di lavori

di Maria Luisa Beccaria

Vanno assicurati tre obiettivi: la qualità e la corretta finalità dell'opera, la conformità alle norme ambientali e urbanistiche, il rispetto dei requisiti essenziali, definiti dal quadro normativo nazionale e comunitario

E' innovativa la semplificazione dei tre livelli di progettazione per gli appalti e le concessioni di lavori (preliminare, definitiva ed esecutiva, come definiti dall'articolo 93, comma 2, del Dlgs 163/2006) operata dall'articolo 52 del decreto legge sulle liberalizzazioni. Devono essere assicurati questi obiettivi:a) la qualità dell'opera e la rispondenza alle ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?