Home  › Amministratori e organi

Il vicepresidente di un consorzio non sempre è pubblico ufficiale

di Andrea Alberto Moramarco

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È configurabile il reato di truffa aggravata dalla prospettazione di un pericolo immaginario, e non quello di millantato credito, in capo a uno degli organi di vertice di un consorzio pubblico che abbia intascato denaro per intercedere sul buon esito di un procedimento disciplinare disposto nei confronti di un dipendente. In tal caso, infatti, oltre alla diversità di condotta e di bene giuridico tutelato, differisce anche il requisito soggettivo: la qualifica di pubblico ufficiale non deriva automaticamente dalla natura ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?