Home  › Servizi pubblici

Taglia-partecipate, per i ritardatari sospensione solo temporanea dei diritti del socio

di Gianni Trovati

Gli enti pubblici che non adotteranno entro il 30 settembre il «piano straordinario» di razionalizzazione delle partecipate si vedranno sospendere i diritti del socio, ma non sono a rischio di sanzioni amministrative; queste ultime, fino a 500mila euro più l'eventuale danno erariale contestato dalla Corte dei conti, potranno scattare solo per la mancata adozione dei «piani di razionalizzazione periodica», cioè gli aggiornamenti annuali previsti dal 2018 in poi. Le nuove istruzioni La sottolineatura arriva da una nota congiunta diffusa ieri da Anci ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?