Home  › Amministratori e organi

Spettano al giudice ordinario le censure sui provvedimenti di decadenza dei consiglieri comunali

di Guido Befani

Spetta alla giurisdizione del giudice ordinario la cognizione sulla legittimità del provvedimento di decadenza di un consigliere comunale, perché la relativa controversia incide sul diritto soggettivo di elettorato passivo. È quanto afferma la sezione giurisdizionale del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana, con la sentenza 15 giugno 2017 n. 295. L’approfondimento Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana è intervenuto sull’esatta individuazione del giudice competente a decidere una controversia relativa alla decadenza dalla carica di un ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?