Home  › Amministratori e organi

Concessione di beni: la prestazione di un servizio alla collettività, seppur sussistente, non deve rivestire carattere prevalente

di Alessandro V. De Silva Vitolo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Al fine di riscontrare una semplice «concessione di beni» e non una «concessione di servizi» è necessario che, nel rapporto sinallagmatico che si intende instaurare, la prestazione di un servizio alla collettività, seppure sussistente, non rivesta carattere prevalente. Siffatta situazione di non prevalenza è concretamente desumibile da una serie di circostanze, quali, ad esempio, la rilevanza attribuita al fine di lucro, la fissazione o meno di un determinato canone calmierato, da parte dell’Amministrazione e, ancora, l’incidenza della convenzione sulle ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?