Home  › Amministratori e organi

«No» al divieto di accesso al parco per i cani che sporcano se non c’è emergenza sanitaria

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il sindaco non può vietare l'accesso di cani, anche accompagnati dai rispettivi conducenti, a un parco pubblico per essere stata riscontrata «la presenza di numerosi escrementi canini in ambito urbano comunale» se manca l'accertamento di un'emergenza sanitaria o di igiene pubblica. L'ordinanza sindacale contingibile e urgente con cui si stabilisce questo divieto è illegittima. Lo ha deciso il Tar Toscana con la sentenza n. 694/2017. I fatti Nel caso all'esame del Tar il provvedimento ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?