Home  › Amministratori e organi

La richiesta di danni per espropriazione illegittima non comporta rinuncia alla proprietà

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In caso di procedura espropriativa divenuta illegittima, nonostante l’irreversibile trasformazione del bene, l'ente locale espropriante non può acquistare la proprietà del bene per effetto della presunta rinuncia abdicativa, che sarebbe implicita nella richiesta di risarcimento del danno. Questa l’affermazione del Tar Reggio Calabria contenuta nella sentenza n. 438/2017. I ricorrenti privati contestavano contro il Comune l'occupazione di un terreno di loro proprietà proseguita senza che intervenisse alcun provvedimento ablatorio definitivo nei termini di legge né ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?