Home  › Amministratori e organi

Legittimi gli accordi tra Pa solo se c’è cooperazione volta a garantire l'adempimento di un servizio pubblico

di Alessandro Valerio De Silva Vitolo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le amministrazioni pubbliche stipulanti un accordo, in base all’articolo 15, della legge n. 241 del 1990, si pongono in una posizione di equiordinazione non per comporre un conflitto di interessi di carattere patrimoniale, bensì per coordinare i rispettivi ambiti di intervento su oggetti di interesse comune; di tal che, nel più ampio prisma del diritto Europeo, i cosiddetti accordi tra pubbliche amministrazioni sono necessariamente quelli aventi la finalità di disciplinare attività non deducibili in contratti di diritto privato, poiché non inquadrabili ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?