Home  › Amministratori e organi

Immigrazione, il Viminale ora punta sul «modello Milano»: patti con i sindaci per un’accoglienza a tappe

di Marco Ludovico

Un patto Viminale-sindaci, provincia per provincia. Per ospitare i migranti «in un percorso condiviso» con i primi cittadini: i Comuni devono «essere pienamente coinvolti». Si impegneranno ad accogliere i rifugiati «gradualmente sul proprio territorio, entro il 31/12/2017». Chi accetta - l’adesione è volontaria - potrà prevedere la «progressiva copertura del 50% dei posto di accoglienza previsti dal piano Anci/Ministero dell’Interno». La metà, insomma, di quelli che potrebbe rischiare di ritrovarsi con un’ordinanza prefettizia. Il modello Lamorgese Sembra l’uovo di Colombo. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?