Home  › Amministratori e organi

Il privato che patteggia per corruzione paga i danni al Comune per danno all'immagine

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'aver patteggiato la pena per il reato di corruzione è una forma di ammissione di responsabilità che non consente dinanzi al giudice civile - adito dal Comune per il risarcimento del danno all'immagine - di pretendere una rilettura della propria condotta al fine di essere considerato in realtà parte lesa del reato di concussione. Come dice la Corte di cassazione, con la sentenza n. 2695/2017 depositata ieri, non è comunque precluso al giudice civile addivenire - attraverso doverosa ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?