Home  › Amministratori e organi

Giudizio elettorale, inammissibile il ricorso se i vizi denunciati non sono «precisi e attendibili»

di Ulderico Izzo

Il Tar Lazio con la sentenza n. 11893 del 20 novembre 2016, ha posto un argine a difesa del giudizio elettorale, nel senso che, se questo si basa sulla prospettazione di vizi generici o ipotetici, o sulla formulazione di censure fondate esclusivamente su una valutazione soggettiva di scarsa verosimiglianza dell’accaduto, non può che essere dichiarato inammissibile. Il fatto Un candidato alla carica di consigliere municipale di Roma ha impugnato, dinanzi al giudice amministrativo capitolino, il verbale delle operazioni dell’Ufficio centrale del ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?