osservatorio anci-ifel

Conferenza unificata, Pon cultura, Decaro: «Ok al piano strategico ma più risorse per le strutture comunali»

di Emiliano Falconio

«Abbiamo dato il nostro parere favorevole sul riparto dei fondi sul Pon Cultura, chiedendo l'impegno al ministro Franceschini di destinare una parte delle risorse ai beni culturali di proprietà dei Comuni». Lo ha detto ieri il presidente Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro a margine della Conferenza Unificata, chiamata ad esprimersi sullo schema di decreto riguardante il Piano strategico sui grandi progetti sui beni culturali.

«Oggi gli interventi – ha aggiunto – riguardano in grandissima parte beni statali del Mibact. Abbiamo perciò richiesto un maggiore coinvolgimento, soprattutto per quanto riguarda strutture di proprietà comunali e de del Sud in particolare che sono quelle maggiormente penalizzate».

All'ordine del giorno della riunione odierna anche lo schema di decreto sull'istituzione e disciplina del Servizio civile universale su cui Anci ha dato parere favorevole «chiedendo però – ha riferito il vicepresidente Anci Roberto Pella – una integrazione presentata in sede tecnica». Pella al contempo ha sottolineato «l'apprezzamento per l'impianto generale del provvedimento». Confermato, infine, il giudizio sospeso sulla Legge di bilancio, su cui si aspetta di sapere quali emendamenti Anci verranno accolti nella stesura finale del provvedimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA