Home  › Amministratori e organi

Occupazione illegittima, Comune al bivio tra acquisizione sanante e restituzione del bene

di Claudio Carbone

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Per le occupazioni illegittime realizzate dal Comune su terreni privati, ai fini della determinazione dell'indennità di cui all'articolo 42-bis del Dpr 327/2001 in ipotesi di emanazione di un provvedimento di acquisizione, l'amministrazione comunale è tenuta a conformarsi ai seguenti criteri: liquidazione di una somma costituita dal valore venale del bene calcolato al momento dell'emanazione del provvedimento sanante, nonché, in aggiunta, ristoro quantificato al 10% del valore venale per il pregiudizio non patrimoniale e risarcimento pari al ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?