osservatorio anci-ifel

Conferenza unificata, via libera a fondi per Tpl, nuovo regolamento edilizio e norme su sponsorizzazioni

di Emiliano Falconio

Via libera dalla Conferenza Unificata al 40% del fondo per il trasporto pubblico locale per il 2016. Si tratta di 1,940 miliardi di euro che saranno trasferiti alle Regioni nell'ambito del riparto delle risorse del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale.
«Abbiamo dato il nostro parere favorevole ma vincolato all'avvio rapido di un tavolo tecnico in Unificata», ha commentato al termine della riunione di ieri il presidente Anci Antonio Decaro. «Un tavolo per capire come verranno organizzati i rapporti tra trasporto urbano, trasporto extraurbano, fondi per acquisto mezzi e fondi per l'incremento delle percorrenze chilometriche. Bisogna discuterne insieme – ha aggiunto il sindaco di Bari – anche per capire l'impatto sul settore dei tagli sempre più frequenti».

Regolamento edilizio
Altro punto all'ordine del giorno, ha riferito il sindaco di Bari, è l'approvazione del regolamento edilizio tipo «elemento di assoluta semplificazione nei confronti dei cittadini e delle imprese», ha tenuto a precisare il presidente Anci, poiché «avremo un unico glossario per tutto il Paese, un elenco di titoli per tutti i Comuni».

Arredo urbano
Infine, via libera alle norme sulle sponsorizzazioni e collaborazioni per l'arredo urbano su cui Anci ha chiesto l'introduzione di un emendamento che richiama il Tuel, al fine di evitare alla norma di travalicare le competenze nel settore in capo ai Comuni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA