Home  › Amministratori e organi

La condanna dell'assessore causa un danno non patrimoniale perchè mina la fiducia dei cittadini

di Ulderico Izzo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Sussiste la responsabilità per danno erariale dell'assessore comunale condannato, in via definitiva, con sentenza penale, passata in cosa giudicata per il reato di concussione aggravata e continuata. Trattasi del danno non patrimoniale all'immagine pubblica che investe il rapporto che lega la comunità degli amministrati all'ente per il quale il dipendente infedele agisce e postula il venir meno, da parte dei cittadini, del senso di affidamento e di fiducia nel corretto funzionamento dell'apparato della pubblica amministrazione, nonché del senso di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?