Home  › Amministratori e organi

Doppio incarico illegittimo anche nelle partecipate dei Comuni sotto i 15mila abitanti

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Sussiste una situazione di inconferibilità per la nomina di amministratore unico di una società in house, ove il soggetto designato a tale incarico sia amministratore di un'altra società pubblica ubicata nella Regione, partecipata da un Comune con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti.L'interpretazione restrittiva dell'articolo 7, comma 2, lettera d) del Dlgs 39/2013 a supporto del principio sopra esposto è sostenuta dall'Anac con la deliberazione n. 621/2016, che affronta il quesito posto da un Comune di 80mila abitanti, per la ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?