Home  › Amministratori e organi

Dei danni da «sviamento di potere» risponde lo Stato e non il Comune

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Chi si ritiene danneggiato da un provvedimento illegittimo, che il sindaco adotta in qualità di ufficiale del Governo, deve domandare il risarcimento allo Stato e non al Comune. In caso di sviamento di potere, come quando l'atto amministrativo persegua fini illegittimi, non viene meno l'ambito in cui agisce l'autorità locale e, quindi la riferibilità a quella statale. Così la Cassazione con la sentenza n. 11389/16, depositata ieri, ha confermato la mancanza di legittimazione passiva dell'ente locale al risarcimento dei ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?