Home  › Amministratori e organi

Niente conflitto d'interessi se la scelta è obbligata

di Arturo Bianco

Non matura l'obbligo di astensione nell'adozione di un atto di annullamento quando la scelta non ha alcun carattere discrezionale, ma è del tutto vincolata. Questo principio si applica in particolare nell'annullamento di assunzioni, comprese le stabilizzazioni, che sono viziate in modo palese da illegittimità. Possono essere così riassunte le principali indicazioni contenute nella sentenza 1969/2016 della quinta sezione del Consiglio di Stato. Sulla base di questi principi, non è censurabile l'annullamento di un'assunzione disposto da un ente locale con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?