osservatorio anci-ifel

Città metropolitane: oggi a Roma il convegno su compiti e risorse

di Emiliano Falconio

«La Città metropolitana quali compiti e quali risorse?». È questo il titolo dell'evento organizzato per oggi a Roma (presso la Sala del Refettorio della Camera dei deputati in via del Seminario) che farà il punto sulla riforma istituzionale in atto di cui la nascita del nuovo ente "metropolitana" rappresenta una tappa fondamentale. Un progetto sostenuto dall'Europa, poiché le città metropolitane si candidano ad assumere il ruolo di snodo delle politiche internazionali volte a rafforzare la coesione nello spazio europeo, ed è sostenuto dalle imprese, poiché rivolto a soddisfare le istanze legate alla competitività dei grandi agglomerati urbani.

Alla luce delle molte attese, si pone, dunque, la necessità di individuare le risorse più coerenti ai compiti assegnati a questo ente, tanto di governo del territorio di area vasta quanto di pianificazione e progettazione degli investimenti. Le risorse sono da ricercare all'interno del quadro delle funzioni trasferite e degli interventi promossi dai finanziamenti comunitari, mentre il principio del beneficio e l'esperienza internazionale focalizzano l'attenzione sulle economie di agglomerazione e sulla categoria dei city users.

All'evento, interverranno, tra gli altri, il sindaco di Firenze e coordinatore Città metropolitane Anci Dario Nardella, il segretario generale Anci Veronica Nicotra e il sottosegretario agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA