osservatorio anci-ifel

Appello bipartisan di nove sindaci: «Vera autonomia politica in un quadro di regole chiaro. Siamo impegnati a cambiare il Paese» - Adesioni ancora aperte

di Redazione Anci

I sindaci di centrosinistra Enzo Bianco, Antonio Decaro, Giuseppe Falcomatà, Daniele Manca, Roberto Scanagatti, Bruno Valentini e quelli di centrodestra Guido Castelli, Umberto Di Primio, Paolo Perrone hanno scritto una lettera all'Huffington postin cui sottolineano come sia difficile il compito del sindaco in un momento in cui il proprio ruolo è messo a dura prova, mentre i Comuni abbiano negli anni garantito la tenuta sociale nonostante i tagli.

L'Anci condividendo il senso dell'appello bipartisan dei primi cittadini, invita i sindaci che volessero aderirvi a farlo inviando una email al seguente indirizzo email: stampa@anci.it.

Le adesioni restano aperte e sino a questo momento hanno aderito: Piero Fassino (presidente Anci e sindaco di Torino), Maria Rosa Pavanello (sindaco di Mirano e presidente di Anci Veneto), Maria Rita Rossa (sindaco di Alessandria), Giancarlo Valsecchi (sindaco di Erve), Flavio Tosi (sindaco di Verona), Andrea Ballarè (sindaco di Novara e presidente Anci Piemonte), Roberto Pella (sindaco di Valdengo e vicepresidente Anci), Massimo Castelli (coordinatore nazionale piccoli Comuni Anci) e Matteo Biffoni (sindaco di Prato e presidente Anci Toscana).


© RIPRODUZIONE RISERVATA