Home  › Amministratori e organi

Per il risarcimento del danno da ritardo bisogna provare il dolo o la colpa della Pa

di Lorenzo Camarda

Per avere diritto al risarcimento del danno subito dai soggetti privati, a causa del ritardo dell’atto conclusivo di un procedimento amministrativo, è necessario sia provata anche la colpa o il dolo in capo alla Pa procedente. È quanto si ricava dalla sentenza del Tar Lazio, Roma, sez. II-ter, del 12 aprile 2016 n. 4329.Su tema si veda anche la sentenza del Tar Puglia, Lecce n. 576/2016 sul Quotidiano degli enti locai e della Pa del 14 aprile 2016. Il caso Nell’ambito ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?