Home  › Amministratori e organi

Informativa interdittiva antimafia se il rischio di infiltrazioni è attuale e concreto

di Giuseppe Nucci

Il Consiglio di Stato, riformando la decisione di primo grado, ha annullato l’informativa interdittiva antimafia per l’assenza “dell’indefettibile presupposto dell’attualità del tentativo di condizionamento mafioso dell’impresa”. La natura della misura L’interdittiva antimafia obbedisce a una logica di anticipazione della soglia di difesa sociale e non postula, come tale, l’accertamento in sede penale di uno o più reati che attestino il collegamento o la contiguità dell’impresa con associazioni di tipo mafioso (Cons. Stato, sez. III, 15 settembre 2014, n. 4693), potendo, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?