Home  › Amministratori e organi

L'analisi del contesto e le aree di rischio «modellano» la prevenzione

di Alberto Barbiero e Santo Fabiano

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Una caratteristica essenziale per l'adeguamento del Piano anticorruzione, risultata carente nei precedenti, è l'analisi del contesto, sia esterno, sia interno. L'esigenza di questa fase nasce dalla considerazione del piano come l'esito di un processo che scaturisce dall'osservazione delle caratteristiche ambientali e in ragione di esse modella il sistema di prevenzione dell'ente, adattandolo alle proprie specificità. Il contesto esterno fa riferimento alla esposizione del territorio al rischio della corruzione, anche attraverso l'acquisizione e l'elaborazione critica di notizie su fatti e ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?