Home  › Amministratori e organi

Cassazione, sulla legge Severino decide il giudice ordinario e non il Tar

di Donatella Stasio

Spetta al giudice ordinario, e non a quello amministrativo, decidere sugli atti di sospensione degli amministratori locali condannati, disposti in base alla Legge Severino. È questa la decisione che, secondo indiscrezioni, avrebbero preso ieri le sezioni unite civili della Corte di cassazione. Il verdetto ufficiale si conoscerà al più presto venerdì o, più probabilmente, dopo le elezioni amministrative, contestualmente al deposito della motivazione perché nel civile, a differenza del penale, il dispositivo non è pubblico dopo l'udienza. Gli ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?