Home  › Amministratori e organi

Concorso illegittimo: inammissibile il risarcimento invece dell'annullamento

di Francesco Paolo Francica

Il giudice amministrativo non può limitarsi a condannare l’amministrazione al risarcimento dei danni senza disporre l'annullamento della graduatoria di un concorso, risultata illegittima, anche quando la pronuncia sopraggiunga a distanza di moltissimi anni (16) dall'approvazione della graduatoria e dalla nomina dei vincitori. È questo il principio di diritto sancito dal Consiglio di Stato, adunanza plenaria, sentenza 13 aprile 2015, n. 4 già segnalata su questo giornale (si veda l'articolo di A. Cherchi del 17/04/2015). Il caso La vicenda trae origine ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?