Home  › Amministratori e organi

Il consigliere comunale non può "difendersi" in proprio dinanzi al Tar nei giudizi contro il diniego di accesso

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Un consigliere comunale chiedeva al Comune copia delle concessioni e dei permessi di costruire rilasciati dall’ufficio tecnico a partire da una certa data, comprensivi del nominativo del progettista e del direttore dei lavori. Formatosi il silenzio dell’amministrazione, il consigliere comunale proponeva ricorso al giudice amministrativo, dichiarando di difendersi in proprio, assumendo il proprio diritto all’accesso ai documenti amministrativi richiesti. Inammissibile il ricorso del consigliere comunale contro il diniego di accesso ove questi intenda difendersi personalmente Preso atto che il consigliere comunale ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?