Quesiti  › Amministratori e organi

Compenso dei revisori dei conti

di Marco Bertocchi

LA DOMANDA Questo ente, a seguito della scadenza naturale a maggio 2014, ha rinnovato il collegio dei revisori dei conti e, nella delibera di nomina, ha fissato il compenso in misura pari a quello corrisposto al 30 al 30/04/2010, ( Dl 78/2010 - Dl 30.12.2013 n. 150 articolo 1, comma 10), ai precedenti revisori. In delibera, quale compenso lordo, è stato riportato l'importo comprensivo anche di Iva e oneri per Cpa. L'attuale revisore sostiene che tale compenso è netto e chiede che a tale importo (omnicomprensivo per l'ente) vadano aggiunti l'Iva e gli oneri Cpa, superando di gran lunga il limite fissato dalle norme suindicate. E' corretta tale interpretazione o è giusto quanto l'ente sostiene che il limite è un vincolo di finanza pubblica che va al di là di qualsiasi interpretazione?

Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?