Home  › Amministratori e organi

Illegittima l'ordinanza che fa tornare l'acqua in un condominio moroso

di Vittorio Italia

E' illegittima l'ordinanza d'urgenza del Sindaco che ha ordinato al gestore dell'acquedotto di ripristinare l'erogazione idrica a favore di un condomino moroso. Lo ha stabilito la sentenza del Tar Puglia, Lecce, 1213/2013 Il fatto Un condomino dell'Istituto autonomo delle Case popolari non ha pagato la fornitura dell'acqua, e la società che provvedeva alla fornitura ha disposto l'interruzione dell'erogazione idrica. Di fronte a questa situazione, il Sindaco del Comune ha adottato un'ordinanza, con la quale ha ordinato alla ricorrente l'immediato ripristino dell'erogazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?