Home  › Amministratori e organi

Il comune deve rispondere a chi chiede l'attribuzione del "civico"

di Vittorio Italia

È illegittimo il silenzio del Comune di fronte all'istanza del proprietario di un immobile che ha chiesto l'attribuzione del numero civico e della denominazione della strada. Anche se non vi è una specifica disposizione normativa che prevede ciò, l'obbligo dei Comuni di rispondere all'istanza e di provvedere, è derivato al dovere di correttezza e di buona amministrazione della pubblica amministrazione. Fatto Un cittadino ha impugnato davanti al Tar il silenzio tenuto dal Comune sulla richiesta di attribuzione del numero civico e ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?