Home  › 

La dismissione da parte di un Comune di una partecipazione societaria vietata opera ex lege

di Solveig Cogliani

La dismissione della partecipazione da parte di un Comune, ai sensi dell’articolo 1, comma 569, Legge di stabilità 2014, concreta un atto jure privatorum, compiuto dal Comune, in qualità di socio, a valle della scelta di fondo per l'impiego del modello societario; pertanto, la controversia diretta ad ottenere l’accertamento del ricorrere, o meno, dei presupposti di legge per la cessazione della partecipazione azionaria, esula dalla giurisdizione del Giudice amministrativo, rientrando invece in quella dell’Autorità giudiziaria ordinaria, cui del resto ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?