Home  › Edilizia e appalti

La commissione di gara non può fissare «i criteri motivazionali» per la valutazione delle offerte

di Antonio Nicodemo e Giovanni Francesco Nicodemo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nelle gare da aggiudicare col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’articolo 83 del Codice dei contratti pubblici, è rimesso alla stazione appaltante il compito di fissare con la lex specialis di gara i criteri e i sottocriteri di valutazione qualitativa delle offerte.In questi termini la Commissione di gara – nominata successivamente alla data ultima fissata dal bando per la presentazione delle offerte – non può fissare «i criteri motivazionali» cui si atterrà, attribuendo, a ciascun criterio e ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?